La Libia registra la terza morte per il coronavirus

Giovedì, il Ministero della Salute del Governo di Accordo Nazionale (GNA) con sede a Tripoli ha annunciato la morte di un altro paziente che aveva contratto il nuovo coronavirus, COVID-19. La paziente, una donna di 92 anni, era ricoverata nel Centro di isolamento sanitario di Mitiga, ed aveva avuto contatti con il secondo decesso.

Secondo il direttore del dipartimento di emergenza presso il Ministero della Salute di Tripoli, il dottor Tawfiq Harisha, la paziente sarebbe stata ricoverata 10 giorni fa, dopo il risultato positivo dei test sierologici. La paziente avrebbe ricevuto tutte le cure necessarie, ma sarebbero sopraggiunte complicazioni. Ad oggi, secondo Worldometers, la Libia ha registrato 61 casi e con quest’ultimo sono 3 le morti accertate per complicazioni da COVID-19.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: