Attivisti tunisini manifestano davanti all’Ambasciata turca a Tunisi

Un gruppo di attivisti della società civile tunisina ha manifestato oggi davanti all’ambasciata di Turchia in Tunisia per protestare contro l’ingerenza turca nella crisi libica e il suo annuncio di inviare le sue truppe in Libia.

L’iniziativa arriva dopo la visita a sorpresa del presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, a Tunisi il 25 dicembre scorso, che ha destato numerose critiche nel mondo politico e sindacale nel Paese. La presidenza tunisina il giorno successivo è stata infatti costretta a pubblicare un comunicato per spiegare che “la Tunisia non accetterà di essere parte di alcuna alleanza o schieramento” in riferimento alle accuse di allineamento sulle posizioni di Turchia e Qatar nella crisi libica.

I manifestanti davanti all’ambasciata turca a Tunisi chiedono proprio la non ingerenza negli affari interni della Libia da parte della Tunisia e un ritorno al dialogo per la soluzione della crisi nel Paese vicino.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: