L’Italia invierà a Ghat un aiuto aggiuntivo nelle prossime settimane

Di Vanessa Tomassini.

L’Ambasciata d’Italia a Tripoli ha dichiarato attraverso un tweet che l’Italia è orgogliosa della cooperazione con il Governo libico di Accordo Nazionale a sostegno della municipalità di Ghat. Ha affermato che nel 2019, nell’ambito dell’iniziativa bilaterale Solidarity Bridge sono state consegnate tonnellate di medicinali e sofisticate attrezzature mediche richieste dal comune.

L’ambasciata ha promesso infine che un “aiuto aggiuntivo verrà erogato nelle prossime settimane”. Il tweet segue la pubblicazione della nostra intervista con il sindaco Qomani Saleh che denuncia una situazione miserevole per via della mancanza di risorse ed esprime frustrazione per la mancata soddisfazione da parte dell’Italia di alcuni bisogni del Ghat General Hospital.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: