Centro migranti di Zuwara riceve 44 migranti africani

Il centro di detenzione migranti di Zuwara ha ricevuto giovedì  44 migranti di origine africana, fermati dalla Sicurezza Costiera del ministero dell’Interno del Governo di Accordo Nazionale. I migranti, diretti verso le coste europee, saranno detenuti all’interno della struttura fino al disbrigo delle pratiche di espulsione. Il ministero dell’Interno libico starebbe valutando le modalità con cui velocizzare tali pratiche, mentre ha predisposto la chiusura di almeno 3 centri che si troverebbero a rischio diretto del conflitto. In questo contesto, il capo dell’autorità per l’immigrazione anti-illegale, Al-Mabrouk Abdel-Hafiz, ha fatto una visita sul campo mercoledì alle filiali della regione centrale partendo da Zlitan, per conoscere le maggiori problematiche. Mentre secondo UNHCR proseguono le sofferenze di almeno 3800 migranti detenuti arbitrariamente nei lagher libici, l’Italia ha recentemente elogiato il lavoro svolto dalla Guardia Costiera e dalla Marina libica nel contrasto all’immigrazione illegale, con cui prevede di rafforzare le collaborazioni.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: