L’esercito di Serraj entra ad Azizia e respinge l’offensiva di Haftar a Suani

Tripoli, 13 aprile 2019 – L’esercito della regione militare occidentale sotto il comando del generale Osama al-Juwaili sarebbe stato in grado di entrare nel quartier generale della quarta brigata ad Azizia. Dopo feroci ed incessanti scontri, che hanno visto la coalizione del maresciallo Haftar avanzare con copertura aerea, le forze leali al Governo di Accordo Nazionale rappresentato dal presidente Fayez al-Serraj, sono state in grado di muovere una pesante contro-offensiva. Secondo quanto riferisce l’inviato dell’agenzia ANSA sul posto, i militari del governo Sarraj hanno respinto le forze di Khalifa Haftar anche a Suani Ben Adem, 25 km a sudovest di Tripoli. Una nota della stessa agenzia afferma che dal centro della cittadina si levano dense colonne di fumo nero, mentre truppe di fanteria di Haftar sono rimaste tagliate fuori dalle retrovie e aprono il fuoco contro i soldati di Tripoli nel tentativo di aprirsi una via di fuga.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: