Ennesimo incidente in mare a largo di Sabratha

La Guardia Costiera Libica ha salvato 14 migranti dopo che un’imbarcazione con 44 persone a bordo si è rovesciata a largo delle coste libiche, di fronte alla città di Sabratha. Secondo le prime dichiarazioni, i volontari della Mezzaluna Rossa libica avrebbero recuperato il cadavere di una donna incinta e di un bambino, mentre Routers riferisce di almeno una decina di morti citando proprie fonti di sicurezza.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: