Dichiarazione di UNSMIL sugli ultimi sviluppi nel sud

La Missione di Sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) ha rilasciato domenica una dichiarazione in cui ricorda a tutte le parti i loro obblighi di garantire la protezione dei civili e delle risorse del paese – che appartengono a tutti i libici – evitando di colpire strutture economiche e mettendo i civili in pericolo, sotto qualsiasi pretesto. L’UNSMIL ha ribadito la necessità che tutte le parti rispettino il diritto umanitario internazionale.  In tale contesto, la Missione ha invitato a limitare tutte le operazioni militari nel Sud alla lotta contro il terrorismo e la criminalità organizzata, offrendo i suoi buoni uffici per scopi di mediazione e ricordando a tutte le parti la necessità di esercitare moderazione e ricorrere al dialogo per mettere fine alle loro differenze.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: