Agedabia. Arrestati 20 egiziani in Libia senza permessi

Di Ali Ahmed.

La squadra investigativa di Agedabia, città in Cirenaica a circa 150 Km da Bengasi, ha annunciato l’arresto di 20 cittadini egiziani, che erano entrati in Libia senza le necessarie autorizzazioni e con visti falsi. Le autorità hanno aggiunto che le persone fermate sono entrate in territorio libico falsificando i permessi che sarebbero stati emessi dall’Ambasciata Libica in Egitto. In passato si sono verificati casi simili, dove gli stranieri sono stati rimpatriati con il divieto permanente di ingresso in Libia.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: