Serraj ribadisce la necessità di tenere le elezioni rispettando i tempi decisi a Parigi

Mohamed el-Sallak, portavoce del presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, Fayez al Serraj, ha dichiarato durante una conferenza stampa lunedì che il Consiglio Presidenziale ribasce la necessità di giungere a legittime elezioni entro la fine dell’anno, rispettando la dichiarazione di consenso raggiunta a Parigi lo scorso 29 maggio.

Il portavoce ha anche annunciato che il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha accolto positivamente la richiesta del presidente Serraj di istituire una commissione internazionale di revisione delle oparazioni della Banca Centrale Libica.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: