Camera di sicurezza comune per proteggere Tripoli

Il Ministero dell’Interno del Governo di Accordo Nazionale ha annunciato ieri in una riunione, presso l’Autorità generale di sicurezza nazionale a Tripoli, la decisione di istituire una speciale camera comune per proteggere la capitale da qualsiasi attacco. Al meeting hanno preso parte il Brigadier Ramadan Berbash, un membro del servizio di intelligence libica, il Presidente dell’Autorità generale per la sicurezza nazionale, Abdul Salam Gawwadi, ed il presidente dell’Ufficio delle relazioni della direzione della sicurezza di Tripoli, colonnello Faisal Al-Akkari. I rappresentanti delle forze di sicurezza hanno discusso col Ministro Abdel Salam Ashour sugli sforzi da intraprendere per tutelare la sicurezza dei cittadini e delle loro proprietà.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: