Nazioni Unite

Salamé: “Migranti e rifugiati continuano a essere detenuti”

L’Inviato del Segretario Generale delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamé, durante il suo briefing

Annunci