Williams a Serraj: accordo politico unico quadro di governance riconosciuto

L’inviato speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite in Libia, Stephanie Williams, ha discusso con presidente del Consiglio di Tripoli, Fayez al-Serraj, gli ultimi sviluppi in Libia in una conversazione telefonica. Williams ha informato il Primo Ministro al-Serraj dei suoi ultimi colloqui con interlocutori libici ed internazionali, sottolineando che l’Accordo Politico e le istituzioni che sono scaturite da questo rappresentano l’unico quadro di governance internazionalmente riconosciuto, secondo le risoluzioni delle Nazioni Unite.

Secondo un tweet della Missione di Sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL), il cambiamento politico in Libia dovrà avvenire con mezzi democratici. Stephanie Williams ha rinnovato ad al-Serraj la sua chiamata per una immediata trgua umanitaria, aprendo la strada a un cessate il fuoco duraturo basato sui risultati dei colloqui del Comitato militare 5+5 facilitati dall’UNSMIL precedentemente a Ginevra, ed un ritorno al processo politico come approvato durante la Conferenza di Berlino lo scorso gennaio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: