Covid-19. Tripoli rilascia altri 82 prigionieri

Di Vanessa Tomassini.

Il capo della sezione della polizia giudiziaria del Ministero dell’Interno a Tripoli, il brigadier Abdul-Ghani Al-Harati, ha annunciato mercoledì 25 marzo che altri 82 detenuti sono stati liberati dalla prigione ‘Reform and Rehabilitation Institution’. Il rilascio – affermano le autorità in una breve nota – rientra nell’ambito delle misure di emergenza per combattere il nuovo coronavirus, covid-19.

La polizia giudiziaria sta cercando di ridurre il sovraffollamento nelle istituzioni e le persone rilasciate sarebbero state sottoposte ai test da parte dell’unità di assistenza sanitaria del carcere. Altri 70 prigionieri, che erano stati fermati per crimini minori come spaccio di droga e contrabbando di alcoli erano già stati rilasciati la scorsa settimana.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: