Il Consiglio presidenziale chiede di interrompere i combattimenti

Il Consiglio presidenziale del Governo di Accordo Nazionale (GNA) ha chiesto la cessazione di tutte le operazioni militari, al fine di rispondere all’epidemia globale del Coronavirus, Covid-19.

Il Consiglio ha accolto con favore in una dichiarazione tutti gli sforzi volti a proteggere i libici e le donne libiche, sottolineandone il coordinamento e la collaborazione con il ministero della Sanità per attuare le misure preventive ed educative adottate per contrastare la diffusione del virus.

Il consiglio ha chiesto di aprire i giacimenti petroliferi, poiché è l’unico forziere del popolo libico e per provvedere ai bisogni fondamentali di tutti i cittadini.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: