Preoccupazione per la diffusione della Leishmaniosi in Libia

I casi di leishmaniosi in Libia l’anno scorso sono stati oltre 8mila. Il direttore generale del Centro libico per il controllo delle malattie, Badr Eddin Al Najjar, ha espresso preoccupazione per il probabile aumento del numero di casi di leishmaniosi, a causa della carenza di farmaci per questa malattia e della sospensione del programma di prevenzione.

Al-Najjar ha fatto appello alle autorità statali per fornire urgentemente i farmaci necessari. Il direttore del Centro ha anche sottolineato che l’aumento registrato negli anni passati è dovuto soprattutto alla sospensione dei programmi di prevenzione come conseguenza del deterioramento della sicurezza, nonchè della situazione economica nel paese nordafricano.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: