Il Libyan National Army torna a Murzuq

Il Libyan National Army sotto l’egida del maresciallo Khalifa Haftar ha inviato rinforzi per rispristinare la sicurezza nella città meridionale di Murzuq (o Murzuch), violata nei giorni scorsi da bande ciadiane e Tebu. La 73ma brigata di fanteria ha annunciato che le unità dell’esercito hanno avviato un’operazione di pulizia all’interno della città contro l’opposizione ciadiana e mercenari, in coincidenza con attacchi aerei effettuati dall’aeronautica.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: