NOC: Maggiore sicurezza cruciale per la stabilità della produzione

I direttori della sicurezza industriale della National Oil Corporation (NOC) hanno tenuto una riunione di due giorni presso la sede della Arabian Gulf Oil Company (AGOCO) a Bengasi, tra il 5 e il 6 marzo 2019, per discutere della modernizzazione delle infrastrutture di sicurezza del settore petrolifero, organizzando una serie di workshop sulla valutazione del rischio, l’adozione della tecnologia e studi di casi riguardanti la protezione e la sicurezza. Khaled Bukhtwa, direttore generale del Dipartimento per la sicurezza, l’ambiente, la sicurezza e lo sviluppo sostenibile della NOC, ha aperto l’incontro sottolineando l’importanza dell’attuazione delle migliori prassi e degli investimenti nelle tecnologie di sicurezza industriale al fine di massimizzare la produzione. I partecipanti hanno discusso degli aggiornamenti della sicurezza operativa post-Sharara e della necessità di una maggiore sicurezza perimetrale nei siti chiave per impedire l’accesso non autorizzato e l’eventuale interruzione della produzione.
Bukhtwa ha sottolineato l’importanza di tali riunioni per migliorare le prestazioni del personale, standardizzare le procedure di sicurezza e migliorare la cooperazione interaziendale. Bukhtwa ha inoltre sottolineato la necessità di regolari valutazioni della sicurezza dei siti professionali per garantire che tutte le infrastrutture energetiche siano protette. Funzionari della sicurezza industriale di partner nazionali e internazionali di compagnie petrolifere hanno partecipato al forum, esperti indipendenti in materia, nonché rappresentanti della Guardia delle infrastrutture petrolifere (PFG).
Bukhtwa ha espresso la gratitudine di NOC all’AGOCO e al presidente del suo comitato di gestione, Mohamed Ben Shatwan, nonché al membro del comitato di gestione Ashraf Alabbar per la loro ospitalità.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: