Al-Serraj fa il punto della situazione con i comandanti delle regioni militari

Di Ali Ahmed.

Tripoli, 05 febbraio 2018 -Il presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, Fayez al-Sarraj, in qualità di comandante supremo dell’esercito libico, si è riunito con i comandanti delle regioni militari per fare il punto della situazione militare e di sicurezza nel Paese. Alla riunione hanno partecipato il capo del distretto militare centrale, il generale Mohammad El-Haddad, il comandante del distretto militare occidentale, generale Osama Al-Juwaili, il comandante della regione militare di Tripoli, generale Abdul-Basit Marwan, ed il comandante delle forze antiterrorismo Mohammed Zein. L’incontro avviene proprio quando il comando generale dell’esercito orientale, Libyan National Army, rappresentanto da Khalifa Haftar, si prepara ad annunciare il controllo del Sud della Libia, ossia di quasi l’80% del territorio libico. I leader militari vicini al Governo supportato dalle Nazioni Unite hanno rivisto durante la riunione un rapporto sugli ultimi sviluppi della situazione della sicurezza nel sud della Libia a meno di due settimane dall’avvio delle operazioni da parte del Libyan National Army. Nello stesso contesto, Serraj ha affrontato con gli ufficiali il dossier riguardante il piano per gli accordi di sicurezza a Tripoli e i meccanismi di coordinamento tra le autorità interessate ad attuarli.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: