Continuano i preparativi della Conferenza Nazionale

Dopo che il presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, Fayez al-Serraj, il 23 novembre ha annunciato i nomi della Commissione preparatoria della Conferenza Nazionale libica, nei giorni scorsi il rappresentante speciale della Missione delle Nazioni Unite (UNSMIL), Ghassan Salamé, e la sua vice, Stephanie Williams, hanno incontrato il premier per discutere dei prossimi step in vista dell’evento, in programma per Gennaio 2019. Durante l’incontro, Serraj ha avuto modo di aggiornare la Missione sugli ultimi sviluppi della scena politica in vista delle elezioni che dovrebbero seguire la Conferenza per la riconciliazione, a primavera, dopo che siano state approvate le giuste basi costituzionali. A tal proposito, il capo del Consiglio presidenziale ha fatto il punto sui progressi raggiunti in campo securitario, considerando fondamentale il coordinamento tra il comitato degli accordi di sicurezza e l’UNSMIL. Ghassan Salamè e Stephanie Williams hanno poi tenuto un vertice separato con il presidente dell’Alto Consiglio di Stato, Khaled al-Meshri, ed il ministro della Pianificazione, Al-Taher Al-Jihami, per decidere i nomi dei partecipanti, suggeriti anche dalla Missione che ha fatto visita a 77 città e distretti in Libia.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: