Giovani di Tazerbo: “Pronti a difendere la nostra città dal terrorismo”

I giovani di Tazerbo, cittadina nel deserto della regione sud-orientale della Libia, sono scesi in strada per affiancare le forze di polizia nella protezione della loro città che due settimane fa ha subito un violento attentato terroristico, rivendicato il 26 novembre da Daesh. I ragazzi di diverse famiglie ed estrazione sociale, ha confermato il Consiglio municiaple, hanno sfidato il clima rigido  e senza paura hanno imbracciato le armi in supporto delle autorità di sicurezza lungo il confine e per le vie del centro abitato, ribadendo che a Tazerbo non c’è posto per il terrorismo.

 

 

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: