Proteste a Bani Walid portano alla chiusura della strada principale

Di Vanessa Tomassini.

Lunedì diversi cittadini sono scesi in strada a Bani Walid, città nel distretto di Misurata a circa 150 km a sud-est di Tripoli, per protestare contro il peggioramento delle condizioni igienico sanitarie nella città. I residenti hanno chiesto al consiglio municipale e alla società idrica di risolvere urgentemente il problema delle acque reflue che ha portato alla formazione di stagni e paludi, alla diffusione di odori ed erbacce, con la conseguente proliferazione di zanzare e mosche che rappresentano un grave pericolo per la salute della città che avverte del disastro umanitario. Le proteste hanno portato alla chiusura della strada principale a sud del centro abitato.

bani-walid-accampamento-121460

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: