Di Vanessa Tomassini.

Il presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, Fayez al-Serraj, in qualità di comandante supremo dell’Esercito libico, nonchè di Ministro della Difesa, ha convocato i comandanti delle forze di sicurezza ed il capo dell’intelligence in seguito all’attentato terroristico al quartier generale della National Oil Corporation (NOC).
Serraj ha sottolineato la necessità di conoscere a fondo le dimensioni dell’attacco, compresi i nomi degli autori e di coloro che sono dietro di loro, ed ha invitato le forze dell’ordine ad adottare tutte le preucazioni necessarie per garantire la sicurezza dei cittadini. Il primo ministro ha anche colto l’occasione per esprimere le proprie condoglianze alle famiglie delle vittime e gli auguri di pronta guarigione ai feriti, almeno 18, secondo l’ospedale pubblico.

41398308_1845769248876506_1146264502866542592_n

A margine dell’incontro con gli ufficiali, Fayez al-Serraj ha poi ricevuto il generale Mohammed Al-Haddad, comandante della zona militare centrale. Il vertice a porte chiuse si è incentrato – secondo l’ufficio media presidenziale – sugli accordi presi per assicurare la tregua nei sobborghi di Tripoli, nonchè per fermare le ostilità e consegnare il quartier generale delle unità militari regolari alle unità precedenti che erano di stanza lì prima degli scontri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...