L’Egitto è preoccupato per ciò che accade in Libia

Il ministero degli Esteri egiziano ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che il suo paese sta seguendo con attenzione gli sviluppi negativi in Libia. In particolare a preoccupare profondamente il Cairo sono gli incessanti scontri armati a Tripoli e dintorni, che ricordano scene già vissute nel vicino paese nordafricano.

Il ministero degli Affari Esteri ha sottolineato l’importanza di ripristinare la calma nell’interesse del popolo libico. Il comunicato invita pertanto le istituzioni militari e di sicurezza in Libia a prendere le distanze dal caos delle milizie, finché il popolo libico non sarà in grado di riprendere il controllo del proprio destino e delle proprie ricchezze, per costruire un moderno stato unitario e stabile atteso da tutti.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: