Di Vanessa Tomassini.

Il generale Khalifa Haftar, a capo del Libyan National Army, ha annunciato in via ufficiale giovedì sera che la città di Derna è stata completamente liberata dai gruppi terroristici, dopo quasi 50 giorni di combattimenti incessanti contro il Consiglio della Shura di Derna. Il capo della sala operativa di Omar al-Mukhtar, il generale Salem al-Rafadi, aveva già dichiarato la scorsa settimana che l’esercito aveva preso il pieno controllo della città e che la liberazione sarebbe stata annunciata entro 48 ore.

Gli uomini dell’esercito orientale hanno combattutto incessantemente nei giorni scorsi nel centro della Città Vecchia, nella zona del mercato dell’oro, meglio noto come “mercato oscuro” e nel distretto di Mughar, utilizzando armi leggere e artiglieria tra i vicoli stretti del centro storico. Le operazioni militari erano iniziate lo scorso 7 maggio per cacciare dalla città i terroristi che ne avevano fatto la loro roccaforte, dopo essere riusciti a fuggire da altri centri, come Sirte e Bengasi, e ricevendo il sostegno dalle menti delle organizzazioni terroristiche di base in Turchia e Qatar. Ed è proprio in una delle sedi, in cui si organizzavano i terroristi a Derna, che l’esercito avrebbe scovato oro e una grossa quantità di valuta straniera, probabilmente utilizzata, insieme alla solita promessa del paradiso, per corrompere i giovani libici e convincerli a combattere dalla loro parte.

36199736_537290350020198_5993852781142736896_n-780x405

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...