Autorità per il Controllo Amministrativo chiede di revocare la sospensione del Ministro della Difesa

L’Autorità per il Controllo Amministrativo ha chiesto in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, Fayez al-Serraj, di revocare la sospensione del Ministro della Difesa, Mahdi al-Barghathi, e di pubblicare i risultati delle indagini sul massacro avvenuto oltre un anno fa alla base di Barak Shati nel sud della Libia.

IMG-20180524-WA0018

Nella lettera l’autorità, in seguito al ricorso fatto da Barghathi, ha fatto presente che la sospensione disposta per le indagini non può durare oltre 3 mesi, secondo l’articolo 157 della legge n.12 del 2010.

Il Ministro della Difesa è sospeso dal 19 maggio 2017 e i risultati delle indagini non sono stati ancora resi noti.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: