L’Autorità per il Controllo Amministrativo ha chiesto in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, Fayez al-Serraj, di revocare la sospensione del Ministro della Difesa, Mahdi al-Barghathi, e di pubblicare i risultati delle indagini sul massacro avvenuto oltre un anno fa alla base di Barak Shati nel sud della Libia.

IMG-20180524-WA0018

Nella lettera l’autorità, in seguito al ricorso fatto da Barghathi, ha fatto presente che la sospensione disposta per le indagini non può durare oltre 3 mesi, secondo l’articolo 157 della legge n.12 del 2010.

Il Ministro della Difesa è sospeso dal 19 maggio 2017 e i risultati delle indagini non sono stati ancora resi noti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...