Italia fornisce mezzi alla Sicurezza Costiera libica

L’Italia ha fornito al Ministero dell’Interno libico attrezzature per la Direzione Generale della Sicurezza Costiera, tra cui un’officina mobile di manutenzione, pezzi di ricambio per imbarcazioni e parti marittime, oltre a uffici amministrativi mobili. Ciò avviene in conformità con gli accordi conclusi tra le due parti, ha affermato una nota di Tripoli.

La fornitura rientrentrebbe nel quadro del progetto europeo “Supporting the Integrated Border and Migration Management in Libya (SBIMIL)”, finanziato dal Fondo fiduciario di emergenza UE per un valore complessivo di 42 milioni di euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: