Covid-19: la Libia registra 30 nuovi casi, 239 in totale

Di Vanessa Tomassini.

Il National Center for Disease Control ha annunciato sabato 30 nuovi casi positivi al COVID-19, portando a 239 il numero totale di persone infette dal nuovo coronavirus in Libia.

Il Centro per il controllo delle malattie ha dichiarato in una nota di aver ricevuto, venerdì, 635 test da 270 dal laboratorio di riferimento sanitario di Tripoli, 86 dal laboratorio di Misurata, 76 da Sabha, 156 dal Benghazi Medical Center, 30 dal laboratorio dell’ospedale Al-Kuwayfiyah e 17 dal laboratorio dell’ospedale dell’Università di Tripoli.

Di questi campioni, 605 sono risultati negativi e 30 positivi. Un nuovo caso di COVID-19 è stato riscontrato nella città di Misurata proveniente dal centro meridionale di Sabha; un nuovo caso a Sorman, uno a Tripoli proveniente da Brak al-Shati, mentre nove nuovi casi di contagio sono stati registrati nella capitale e 17 a Sabha.

La filiale del Centro di Misurata ha avvertito del deterioramento della situazione. Il numero totale di contagi in Libia è di 239, di cui 182 ancora attivi e 5 morti, mentre 52 persone sarebbero guarite ad oggi.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: