La fregata “Hydra” prende parte all’operazione EUNAVFOR MED IRINI

La fregata “Hydra” della Marina ellenica (Πολεμικό Ναυτικό) è salpata dalla base navale di Salamina, martedì 12 maggio 2020, per prendere parte all’operazione EUNAVFOR MED IRINI dell’Unione Europea nel Mar Mediterraneo.

Lo ha reso noto la Marina ellenica in un breve comunicato, aggiungendo che anche un elicottero organico, oltre a una squadra appositamente addestrata per eseguire operazioni VBSS, sono stati schierati con la fregata.

Secondo quanto riferito, la fregata Hydra rimarrà per un breve periodo alla stazione navale di Creta per la preparazione presso il centro di addestramento per la prevenzione navale (KENAP), e poi si unirà all’operazione “IRINI” alla fine di maggio 2020.

Anche Italia e Germania stanno valutando l’equipaggiamento da fornire alla missione europea per garantire il rispetto dell’embargo nei confronti della Libia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: