Italia condanna un altro attacco contro i civili vicino alla residenza dell’ambasciatore a Tripoli

“L’Italia condanna fermamente un altro attacco da parte delle forze di Haftar che ha colpito l’area della residenza dell’ambasciatore italiano intorno alle 23,00, uccidendo almeno due persone. Questi attacchi indiscriminati sono totalmente inaccettabili e denotano disprezzo per le norme del diritto internazionale e della vita umana”. Lo ha dichiarato in un tweet, la missione diplomatica italiana in Libia, ribadendo quando già espresso giovedì sera dalla Farnesina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: