Le forze di Tripoli riconquistano 4 città nella Libia occidentale

Le forze affiliate al Governo libico di Accordo Nazionale (GNA), con sede a Tripoli e sotto la guida del premier Fayez al-Serraj, hanno lanciato una massiccia controffensiva coordinata nella regione occidentale riprendendo il controllo di 4 città sulla strada costiera verso il confine tunisino precedentemente ‘conquistate’ dal Libyan National Army (LNA) del feldmaresciallo Khalifa Haftar.

Nelle prime ore del mattino, la sala operativa congiunta della regione occidentale, su ordine di al-Serraj in qualità di comandante supremo dell’esercito, ha preso il controllo di Sormon, compreso il quartier generale del Servizio investigativo penale. Le forze hanno continuato ad avanzare a Sabratha dopo Zawiya, fino ad imporsi sulla città di Al-Ajilat. Pertanto, l’intera strada costiera da Zawiya a Ras Agedir, al confine con la Tunisia risulta al momento sotto il controllo di Tripoli.

Nel pomeriggio, la coalizione anti-Haftar è riuscita anche a controllare completamente la città di Zalatan. Secondo i media pro-Serraj le forze GNA sono riuscite a sequestrare diversi campi, munizioni ed equipaggiamenti degli uomini di Haftar durante le operazioni di oggi. Diversi rapporti indicano che alcune abitazioni dei civili sono state bruciate per via della affiliazione all’LNA dei proprietari.

Domenica, 12 aprile, esplosioni e bombardamenti sono stati segnalati ad Al-Mansoura, Bab Ben Ghashir ed Abu Salim, intorno alla capitale Tripoli, mentre le forze del GNA sparavano dalla foresta di Al Nasr in direzione delle posizioni dell’LNA. Gli scontri continuano simultaneamente vicino alla fabbrica di farina, al cimitero di Al-Husayn e alla Brega Petroleum Marketing Company (BPMC). Oggi pomeriggio ripetuti bombardamenti – almeno 40 razzi secondo fonti pro GNA – hanno preso di mira l’aeroporto di Mitiga. Una rinnovata escalation di violenza è attesa inoltre negli assi a sud di Misurata tra al-Weskha, Abu Grein e Tawergha dove i combattimenti potrebbero avere conseguenze devastanti per i civili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: