Il direttore generale di Afriqyiah Airways rapito da una milizia di Tripoli

Il direttore generale della compagnia aerea Afriqyah Airways, Ali Milad Daw, sarebbe stato rapito dalla milizia islamista RADA, special deterrence force, affiliata al Ministero dell’Interno del Governo di Accordo Nazionale (GNA). Daw è scomparso la notte tra lunedì e martedì dalla sua casa nella centralissima Omar el-Mokhtar Street.

Secondo i dipendenti della compagnia, che hanno organizzato un sit-in a Tripoli, è responsabilità del Ministero della Difesa e degli Interni proteggere i funzionari e i dipendenti delle istituzioni e delle compagnie statali, accusando i loro gruppi armati di esseri dietro alla sparizione del loro direttore. Tripoli è una città nel caos, dove lo stato di Diritto è stato sostituito dalla violenza delle milizie affiliate al Governo e sostenute da eterogenei attori stranieri tra cui Italia, i cui precedenti Governi ha provveduto a rafforzarli sostenendo il proliferare di ideologie estremiste.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: