Attivisti libici chedono alle autorità di Tripoli di rivelare le sorti di Rida Fhail al-Boom

Operatori dei media, giornalisti ed attivisti libici si stanno mobilitando per chiedere alle autorità competenti nella capitale libica, Tripoli, di rivelare le sorti del giornalista ed attivista civile Rida Fhail Al-Boom, capo dell’organizzazione indipendente dei media libici, affinchè venga rilasciato immediatamente e senza condizioni.

Rida, impegnato nella difesa dei diritti umani e nel monitoraggio dei discorsi d’odio, già premiato come giornalista investigativo, è scomparso dopo il suo arrivo all’aeroporto di Mitiga dalla Tunisia, con un volo della African Airways delle 23:00. Amici, colleghi e familiari non hanno notizie di lui dopo l’arrivo nello scalo riaperto solo di recente,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: