UNSMIL affonta la tragedia di Murzuq

Di Ali Ahmed.

La Missione di Sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) ha incontrato sabato una delegazione di Murzuq per ascoltare da loro le sofferenze della popolazione della città della Libia meridionale, sotto scacco da parte di gruppi criminali, terroristi e ribelli di Paesi vicini.

Durante l’incontro a Tripoli con Ghassan Salamè, la sua vice Stephanie Williams ed il coordinatore umanitario, Jacob al-Helou, i rappresentanti di Murzuq hanno esaminato le modalità per uscire dalla crisi attuale, le necessità umanitarie, i bisogni sanitari ed educativi richiesti dai civili. Sono state discusse inoltre le cause che impediscono agli sfollati di far ritorno a casa in modo sicuro.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: