USA e Libia firmano un protocollo d’intenti

Nel corso di una cerimonia tenutasi a Tunisi il 10 ottobre, il governo degli Stati Uniti, tramite l’agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID) e il governo della Libia, attraverso il ministero della Pianificazione, hanno firmato un Memorandum d’Intesa per rafforzare la loro collaborazione. Il Memorandum si basa sui valori condivisi del rafforzamento delle basi di uno stato libico unificato sostenendo le istituzioni e le comunità libiche per promuovere la stabilità e l’autosufficienza nazionali.

L’accordo fornisce un ampio quadro per la cooperazione con il Governo della Libia sull’assistenza USAID al rafforzamento delle istituzioni di governance, aumenta le opportunità di partecipazione e crescita economic e migliora la capacità della Libia di affrontare l’instabilità e il conflitto. Il Memorandum pone anche le basi per le quali entrambi i governi possono esplorare aree per un’ulteriore cooperazione.

Il direttore nazionale USAID in Libia, John A. Pennell, e il direttore della cooperazione tecnica del ministero della Pianificazione libico, Esam Garbaa, hanno firmato il Memorandum come firmatari mentre il responsabile degli affari statunitensi Joshua Harris e il ministro della Pianificazione, Taher Jehaim, hanno firmato l’accordo come testimoni.

Una nota dell’ambasciata americana in Libia afferma che USAID ha fornito aiuti umanitari, di stabilizzazione e di sviluppo in Libia dal 2011.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: