Il Ruanda accoglierà i migranti evacuati dalla Libia

L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), il Ruanda e l’Unione Africana hanno firmato martedì un protocollo d’intesa per istituire un meccanismo di transito che consenta, su base volontaria, l’evacuazione di migranti, ai quali è stato riconosciuto lo status di rifugiato, dalla Libia verso il Ruanda.

Il Paese africano accoglierà e darà protezione a rifugiati e richiedenti asilo che si trovano attualmente nei centri di detenzione in Libia iniziando con un primo gruppo di 500 persone. Il conflitto in e intorno la capitale Tripoli ha esposto al rischio diretto la vita di migliaia di migranti e rifugiati, intrappolati in centri sovraffollati versanti in condizioni igenico sanitarie ben al di sotto dei normali standard internazionali.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: