LNA bombarda l’Air College di Misurata

Di Ali Ahmed.

L’air force del Libyan National Army, sotto l’egida del feldmaresciallo Khalifa Haftar, ha sferrato lunedì sera un raid aereo contro l’Air College di Misurata. Diverse fonti affermano che il bombardamento ha preso di mira un’aereo cargo che trasportava munizioni e missili, arrivati in Libia dalla Turchia. Nessun danno a persone o cose è stato riportato dai residenti. Va ricordato che a Misurata è presente l’ospedale da campo italiano, dove sono presenti circa 300 militari.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: