Bombardamento del Rixos Hotel a Tripoli

Il Ministero degli Interni del Governo di Accordo Nazionale ha pubblicato le foto del bombardamento al Rixos Hotel a Tripoli che ospita la sede del parlamento, la Camera dei Rappresentanti. Il ministero ha condannato fermamente l’evento, già preceduto da raid in aree densamente popolate. La diciarazione invita la comunità internazionale ad assumersi le proprie responsabilità. Nostre fonti hanno confermato il raid, precisando che il Rixos viene utilizzato dalle milizie dal tempo di Khalifa Ghwell e del suo Governo Nazionale della Salvezza, che ne aveva fatto il suo quartier generale. Sempre al Rixos, lo scorso febbraio, si era radunata una coalizione di forze anti-Haftar, islamisti appartenenti all’ufficialmente disciolto Libyan Islamic Fighting Group ed Alba Libia, per lanciare un partito politico con un’ala armata.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: