Il principe saudita ascolta gli sviluppi in Libia dal maresciallo Haftar

Di Vanessa Tomassini.

Tunisi, 28 marzo 2019 – Mercoledì il comandante del Libyan National Army, Khalifa Haftar, è stato ricevuto a Ryad dal principe ereditario saudita, Mohamed Bin Salman. Secondo l’agenzia di stampa del Regno, i due hanno discusso degli ultimi sviluppi nell’arena politica libica, soffermandosi sulla lotta al terrorismo nella regione meridionale. Il principe Salman ha sottolineato l’importanza di raggiungere la stabilità nel Paese nordafricano per l’intera regione, soprattutto dopo la sconfitta del sedicente stato islamico in Siria. L’incontro, al quale hanno presenziato dalla parte saudita il ministro di Stato, il capo dell’intelligence generale e l’assistente del segretario alla Difesa, arriva a tre giorni dall’atteso vertice tunisino tra Unione Europea, Unione Africana, Lega Araba e Nazioni Unite, a margine del 30mo Summit degli Stati della Lega Araba presieduto dall’Arabia Saudita. Va ricordato, inoltre, che nei giorni scorsi una delegazione di Ambasciatori dell’Unione Europea ha visitato Tobruk e Bengasi, riaffermando il pieno sostegno all’action plan delle Nazioni Unite ed in particolare alla Conferenza Nazionale, in programma dal 14 al 16 aprile, nella città di Ghadames.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: