Elezioni municipali. Ministero dell’Interno: “La Libia è al sicuro”

Di Vanessa Tomassini.

Il Ministero dell’Interno del Governo di Accordo Nazionale libico ha rilasciato giovedì sera una nota in cui afferma di essere pronto a garantire sicurezza per lo svolgimento delle prossime elezioni municipali. Il 30 marzo si svolgeranno le elezioni per rinnovare  il consiglio locale delle città di Gadames, Bent Bey, Hawamid, Rayne, Zuara, ed AlQle. Il 6 aprile sarà il turno di Aubari, Al Qums, Zliten, Rikdalin, Harabah, Wazen e Gharifa. Ultimo turno, il 19 aprile, andranno alle urne i cittadini di Barak Shati, Edri Shati, Msallata, Sabratha, Sorman, Kalka, Rajaban, Al-Rahibat, Al-Nisabah, Nesma, Al Qarada, Al Shati, Albawanis e Shuwairf. Il ministero dell’Interno si è detto “pienamente pronto a garantire e proteggere questo diritto nazionale” ed ha affidato alla Direzione della Sicurezza il compito di garantire il regolare svolgimento delle elezioni, sotto la diretta supervisione del suo dipartimento di protezione elettorale. Le agenzie nelle varie regioni stanno preparando i piani di sicurezza per garantire seggi e collegi elettorali, in collaborazione con il ministero del Governo Locale ed il Comitato centrale, in modo che il cittadino voti in un clima di sicurezza e serenità. Il Ministero ha poi affermato che tutti i suoi servizi di sicurezza ostacoleranno chiunque cercherà di rovinare questo importante momento, sottolineando che gli agenti di polizia sono lontani dalle dispute politiche. “I loro compiti – conclude la nota – sono di assicurare seggi elettorali, urne, supervisionare i comitati e gli elettori, invitando tutti i cittadini a stare insieme. La nostra patria è protetta, il Paese è al sicuro”. Le elezioni municipali rappresentano una sfida importante per la Libia, il buon successo significherà molto per la pianificazione delle elezioni nazionali parlamentari e presidenziali che vedranno i libici scegliere i legittimi rappresentanti, secondo l’action plan delle Nazioni Unite, entro la fine del 2019.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: