Essebsi e Salamé discutono gli sforzi regionali per far progredire il processo politico libico

Tunisi, 8 marzo 2019 – Il presidente della Repubblica tunisina, Beji Caid Essebsi, ha ricevuto presso il palazzo presidenziale l’Inviato Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamè. Durante l’incontro, a cui era presente anche il Ministro degli Esteri tunisino, Khemaies Jhinauoi, i due hanno discusso degli ultimi sviluppi politici e militari della scena libica, concentrandosi sugli sforzi degli attori regionali per far progredire il processo politico. Salamé ha ribadito l’importanza del sostegno dei Paesi vicini all’action plan dell’Onu verso il dialogo e la riconciliazione, aggiornando il presidente Essebsi sui progressi raggiunti dal premier Fayez al-Serraj ed il comandante del Libyan National Army, Khalifa Haftar, durante il recente incontro ad Abu Dhabi.

IMG_20190309_093336

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: