Arrestato il presidente della Libyan Investment Authority

Media locali confermano la notizia dell’arresto di Ali Mahmoud Hassan Mohamed, presidente della Libyan Investment Authority (LIA). Il capo dell’Ufficio investigativo presso l’ufficio del Procuratore generale della Libia, Siddiq Al-Sour, ha confermato di aver emesso un mandato d’arresto con l’accusa di corruzione per il capo della LIA sebbene non ci siano ancora dichiarazioni ufficiali da parte del Consiglio presidenziale del Governo di Accordo Nazionale. La Libyan Investment Autority, la principale entità di fondi sovrani della Libia incaricata di investimenti stimati in 66 miliardi di dollari, si è detta scioccata dalla notizia ed è certa che il presidente sarà ritenuto innocente per tutte le accuse. Si legge su Libya Herald. L’arresto arriva in concomitanza di un’udienza a Londra che ha coinvolto il dott. Mahmoud contro individui che pretendono di essere i presidenti della LIA, cioè Abdulmajid Breish e Dr Hussein.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: