Serraj e Meshri discutono delle soluzioni alla crisi libica

Il presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, Fayez Al-Sarraj, ha incontrato martedì il presidente dell’Alto Consiglio di Stato, Khalid Al-Mashri, accompagnato dal suo vice Naji Mukhtar.  Durante l’incontro, i due hanno discusso della situazione politica ed economica nel paese e le possibili soluzioni all’attuale crisi con il supporto della Missione delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil), la cui incaricata per gli Affari Politici, Stephanie Williams, sta portando avanti una fitta agenda di incontri con tutte le istituzioni politiche e civili.

Durante il vertice Serraj e Meshri si sono soffermati sul piano di riforma economica da emanare a breve, il quale mira a sostenere la stabilità ed alleviare la sofferenza dei cittadini, in coordinamento con la Banca Centrale della Libia ed altre parti interessate. I due hanno anche confermato la necessità di procedere con l’unificazione  delle istituzioni ed hanno ribadito il proprio impegno nel processo democratico, sottolinenando la voglia di elezioni presidenziali e parlamentari non appena verrà emanata una legge costituzionale valida.

L’incontro ha anche affrontato la situazione nella regione meridionale e le misure adottate dal Governo per rispondere alle esigenze e ai fabbisogni dei cittadini che per lungo tempo si sono sentiti abbandonati dalle istituzioni.

38173217_1781446431975455_8042981124013555712_n

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: