L’ambasciata d’Italia in Libia chiarisce le dichiarazioni attribuite al Ministro della Difesa

L’Ambasciata d’Italia a Tripoli ha smentito attraverso un tweet sul suo account ufficiale le dichiarazioni attribuite da alcuni quotidiani al Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta. “Ovviamente coloro che mirano a falsare il rapporto tra Libia ed Italia sono a lavoro giorno e notte. Le osservazioni del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, sono state: la Libia è una priorità per l’Italia, non una monarchia, e l’Italia è il Paese più interessato a raggiungere la stabilità in Libia. Proseguendo sulla nostra strada con tutte le parti per attuare il piano d’azione della Missione di Supporto delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL)” recita il cinguettio.

Screenshot_20180703-111938_Twitter

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: