Civili uccisi da un attacco suicida a Derna

Questa mattina all’alba la città di Derna, dove sono in corso le operazioni militari del Generale Khalifa Haftar, si è svegliata dal boato di una doppia esplosione causata da due auto-bomba. L’attacco, definito dalle forze di sicurezza dell’esercito libico terroristico, è avvenuto nel quartiere occidentale di Shiha. Nell’esplosione diversi civili avrebbero perso la vita, anche se non si conoscono ancora i numeri esatti.

Nel frattempo, il comandante della Camera delle Operazioni Dignità, Magg. Gen. Abdul Salam Hassi, ha dichiarato che “la totale eliminazione dei terroristi è diventata solamente una questione di tempo”, anticipando che presto arriveranno merci, viveri e carburante per quei quartieri che erano rimasti isolati, anche alcune banche di Derna riceveranno contante, non appena la situazione verrà restabilizzata.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: