Giovani della tribù di Darsa chiedono il rilascio di due persone

Venerdì, i giovani della tribù orientale di Darsa hanno chiuso la strada costiera fino all’incrocio di Taha, protestando contro la cattura del tenente colonnello Mahmoud al-Daghari al-Darsi e del suo compagno, il colonnello colonnello AbdulSalam.

Secondo il quotidiano al-Wasat, i due ufficiali sarebbero scomparsi dopo un video in cui i due criticavano le difficili condizioni di vita e i ritardi nei salari.

In una dichiarazione, i giovani hanno chiesto alle autorità competenti di intervenire per liberare Al-Darsi e AbdulSalam entro 48 ore, minacciando di bloccare definitivamente la strada qualora le loro richieste non vengano soddisfatte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: