Arresto di una banda sospettata di furti e sciacallaggio

La sicurezza centrale di Wadi Alrabi, in collaborazione con la filiale di Tajoura del Dipartimento investigativo criminale (CID), ha confermato giovedì l’arresto di un gruppo sospettato di furto con scasso nelle fattorie dell’area di Khallat al-Fariss, nella periferia sud-est di Tajoura, il 15 aprile.

La banda comprendeva anche tre lavoratori dell’Africa subsahariana che avrebbero compiuto rapine ed atti di sciacallaggio nelle aree di Wadi Alrabei e Tajoura interessate da operazioni militari. Secondo i rapporti pubblicati sui social networks da parte dei residenti, le rapine in casa e gli atti di devastazone sono aumentati nelle aree di combattimento dopo che molte famiglie sono state costrette ad evacuare le proprie abitazioni per via degli scontri e dei bombardamenti indiscriminati da entrambe le parti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: