AGOCO aumenta la capacità produttiva nei giacimenti di Nafoura e Hamada

Di NOC.

Gli ingegneri e gli specialisti dell’Arabian Gulf Company (AGOCO) hanno aumentato la capacità produttiva nel giacimento petrolifero di Nafoura di 5925 barili al giorno, in seguito al riuscito collegamento del pozzo Y3 agli impianti di produzione sul campo di domenica 22 dicembre 2019. 

AGOCO ha anche ripreso la produzione dai pozzi Z1 e Z4 nel giacimento petrolifero di Hamada, che era offline dal 2011. La produzione nell’area di concessione NC-5 ha conseguito, di conseguenza, 500 barili al giorno. La società sta ora lavorando al riavvio dei prossimi due pozzi (Z7, Z9) ad Hamada. Il presidente della National Oil Corporation (NOC) e i membri del consiglio di amministrazione hanno espresso i loro ringraziamenti e apprezzamenti ai membri del consiglio di amministrazione e ai lavoratori di AGOCO per i loro sforzi nel rendere possibile questo significativo risultato e nel continuare ad aumentare i tassi di produzione per dare impulso all’economia nazionale.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: