Consiglio Eu: “memorandum Libia-Turchia violano diritti di Stati terzi”

Nelle conclusioni del Consiglio europeo del 12 dicembre 2019 al paragrafo 19 si legge che “il protocollo d’intesa Turchia-Libia sulla delimitazione delle giurisdizioni marittime nel Mar Maditerraneo viola i diritti sovrani di Stati terzi. Il consiglio europeo ribadisce inequivocabilmente la sua solidarietà con Grecia e Cipro riguardo a queste azioni da parte della Turchia”.

Il Consiglio richiama inoltre le sue precedenti conclusioni del 22 marzo e 20 giugnio, confermando le sue conclusioni del 17-18 ottobre relative alle attività di perforazione illegale della Turchia nella zona economica esclusiva di Cipro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: