Italia auspica un maggiore sostegno USA in Libia

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha discusso con il presidente americano Donald Trump della situazione in Libia e nella regione del Mediterraneo allargato, auspicando un maggiore sostegno degli Stati Uniti per il ritorno ad una soluzione politica alla crisi in Libia. L’Italia, esclusa dal quartetto Germania, Francia, Regno Unito e Turchia durante il vertice NATO, mercoledì a Londra, ha riconosciuto il ruolo chiave degli Stati Uniti nella regione e sottolinea che il coordinamento tra Roma e Washington consente ai due paesi di effettuare valutazioni più accurate e prudenti, al fine di promuovere un processo “anche più sostenibile da una prospettiva futura”.

In una conferenza stampa a margine dell’incontro, il premier Conte ha dichiarato di aver parlato ampiamente con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump della situazione in Libia, sollevando il suo interesse per una soluzione politica per cui l’Italia sta combattendo. “Dobbiamo avere il sostegno degli Stati Uniti per affrontare una soluzione politica” ha detto il premier precisando che il quartetto tra Germania, Francia, Regno Unito e Turchia era “un vertice sulla Siria, sorto in un altro formato”.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: