Guardia Costiera libica recupera 205 migranti a nord di Zuara

L’ufficio informazioni della Marina libica ha annunciato il recupero di 205 migranti, di cui 14 bambini, in un’operazione di ricerca e salvataggio a nord di Zuara. La Marina dopo aver ricevuto 3 chiamate di emergenza ha incaricato la motovedetta Fezan della Guardia Costiera di condurre le operazioni.

I guardacoste avrebbero recuperato 158 uomini, 33 donne e 14 bambini di diverse nazionalità. I migranti sono stati riportati al punto di disimbarco di Hamidiya, a Tagiura, una dozzina di chilometri dalla capitale Tripoli. Ad attenderli, i migranti avrebbero trovato gli uomini dell’anti-immigrazione illegale e le agenzie umanitarie internazionali che starebbero provvedendo a fornire le cure necessarie.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: